Carta del Cittadino Italiano all'estero

I cittadini italiani all'estero hanno diritto ad ottenere le prestazioni secondo principi di eguaglianza, imparzialità, efficienza e trasparenza.
Anche i cittadini degli Stati membri dell'Unione Europea hanno diritto ad essere tutelati dal Consolato italiano se nel territorio in cui si trovano non vi è una Rappresentanza del loro Paese.

Servizi per tutti i cittadini (Atti gratuiti - Atti a pagamento)
Servizi per i cittadini residenti nella circoscrizione consolare
Servizi per i cittadini non residenti nella circoscrizione consolare
Cosa non possono fare i Consolati

 

SERVIZI PER TUTTI I CITTADINI

Il Consolato assicura la tutela a tutti i cittadini italiani in tutti i casi in cui:

La tutela riguarda i casi di decesso, di incidente o malattia grave.
Il Consolato dà assistenza alle vittime di atti di violenza, agisce per l'aiuto e il rimpatrio dei cittadini in difficoltà.
Il Consolato assiste tutti i cittadini italiani nei casi di:

In  questo caso le spese relative sono a carico del cittadino italiano.

top

Il Consolato assiste i cittadini italiani che hanno bisogno di pratiche amministrative. Alcuni servizi prestati dal Consolato sono gratuiti, altri sono a pagamento.
La tabella che segue dà informazioni sugli atti gratuiti e sui costi degli atti a pagamento (1° trimestre 2005*) * le tariffe a seguire hanno carattere indicativo perche' soggette frequenti variazioni Ufficiali reperibili affisse nelle Bacheche Consolari :

ATTI GRATUITI


Iscrizione all'AIRE (Anagrafe degli italiani residenti all'estero)

Trasmissione di atti di stato civile per la documentazione presso i Comuni Italiani

Arruolamento e pratiche relative al servizio di leva

Documento di viaggio per il rimpatrio

Dichiarazione di rimpatrio

Certificato di esistenza in vita

top

ATTI A PAGAMENTO
(il pagamento si effettua solo in contanti)

Passaporto: Costo del libretto

US$ 6.90

Passaporto: Tassa annuale

US$ 39.85

Passaporto: Totale

US$ 46.75

 
 

Autentica di firma

US$ 12.00

Autentica di fotocopia

US$ 8.00 (per foglio)

Autentica di fotografia

US$ 39.85

Certificato di cittadinanza

US$ 10.65

Certificato di residenza

US$ 15.95

Conformità traduzioni atti diversi dallo Stato Civile non eseguite in Consolato

US$ 15.85 (per foglio in lingua italiana)
US$ 26.55 (per foglio in lingua inglese)

Copia atto notorio

US$ 13.30 (per foglio)

Dichiarazioni consolari

US$ 39.85

Patente di guida

US$ 14.15 (bollo su certificato medico)
US$ 8.00 (imposta)

Procura generale

US$ 66.40

Procura speciale

US$ 46.50

Pubblicazione di matrimonio

US$ 5.35

Traduzioni Atti di Stato Civile

US$ 8.00 (per foglio in lingua italiana)
US$ 15.95 (per foglio in lingua inglese)

top

SERVIZI PER I CITTADINI ITALIANI RESIDENTI
NELLA CIRCOSCRIZIONE CONSOLARE

Il cittadino italiano che ha fissato la sua residenza all'estero deve iscriversi all'Anagrafe degli italiani residenti all'estero (AIRE).
L'iscrizione è gratuita e può essere fatta anche presso il Consolato.
Il Consolato assiste i cittadini italiani nel fare l'autocertificazione quando le norme lo ammettono.
Il Consolato cura e predispone le pratiche che riguardano:

Inoltre, presso il Consolato si possono celebrare i matrimoni.

top

SERVIZI PER I CITTADINI ITALIANI NON RESIDENTI
NELLA CIRCOSCRIZIONE CONSOLARE

Il Consolato assiste i cittadini italiani di passaggio nella circoscrizione nelle situazioni di emergenza individuali:

Per ottenere questo documento il cittadino italiano deve:

Per poter fare questo, il Consolato deve ottenere il necessario nulla osta dalla Questura italiana competente. In questo caso le spese relative sono a carico del cittadino italiano (vedere la tabella delle tariffe).
Inoltre i Consolati possono prestare una somma limitata di denaro al cittadino italiano che viene a trovarsi in stato di improvvisa necessità e non può provvedere in altro modo. Il cittadino dovrà poi restituire all'Erario la somma ricevuta con le modalità previste dalla legge, sulle quali verrà informato al momento del prestito.

top

CHE COSA NON POSSONO FARE I CONSOLATI

I Consolati italiani non possono:

far utilizzare le proprie strutture per questioni di natura privata (far fare telefonate private, fare prenotazioni alberghiere o di viaggio, cambiare valuta, fornire interpreti, ecc).

top